covo di nord est_disco_2_l.jpg

Club

The great Italian club par Exellence

Club

Un posto per divertirsi

A place for fun

La storia della vita notturna in Liguria

Una casa incastonata nella roccia a picco sul mare, sorta all’inizio del XX secolo come abitazione privata.
Nel 1934 il Covo è diventato locale pubblico. Disteso sul mare blu cobalto del Tigullio, con un porticciolo naturale vedeva attracca- re le barche di magnati e regnanti di tutte le bandiere. Erano gli anni del boom industriale ed economico, i personaggi della “Dolce Vita” si spostavano in estate a Santa Margherita, dai loro ritrovi romani di Via Veneto. Fu un mito esclusivo, che entrò ben presto, come per magia, nell’immaginario collettivo. Pas- sarono da lì Brigitte Bardot e Roger Vadim, Jane Fonda, Frank Sinatra, Nat King Cole,
i Platters, Gloria Gaynor, il “nostro” Gigi Rizzi. E intanto impazzavano la voce roca, la mu- sica di Fred Buscaglione, Renato Carosone, Bruno Martino, Peppino Di Capri.

 

 


Ligurian night life’s history

It is a house embedded in the rock overlo- oking the sea, built at the beginning of the XX century as a private residence. In 1934, the Covo became a public club. Lying on the cobalt blue sea of the Tigullio, with a small natural harbour, it saw the berthing of boa- ts belonging to magnates and regents of all ags. These were the years of industrial and economic boom where celebrities of “La Dol- ce Vita” would visit Santa Margherita in the summer, leaving behind their usual Roman meeting places in Via Veneto. It was a mythi- cal place, which soon entered in the collecti- ve imagination as if by magic. Celebrities who passed by were Brigitte Bardot and Ro- ger Vadim, Jane Fonda, Frank Sinatra, Nat King Cole, the Platters, Gloria Gaynor, our “very own” Gigi Rizzi. In the meantime, the music and the raspy voices of Fred Busca- glione, Renato Carosone, Bruno Martino and Peppino Di Capri were all the rage.


Per Info liste e prenotazioni tavoli discoteca:

+39 3470962648

+39 0185290348