covo di nord est_disco_2_l.jpg

Covo

La location migilore per le tue serate di puro divertimento tra Santa Margherita e Portofino

covo

La location migliore per le tue serate di puro divertimento


The best location for your funniest nights

Il Covo di Nord Est è il locale italiano più famoso al mondo, unico sia per la propria impareggiabile posizione sulla costa del golfo di Portofino, sia per la sua storia artistica e mondana, che ha visto salire sul palco gli artisti più importanti e frequentarlo i personaggi più eminenti e conosciuti.
Il corpo centrale del locale è appunto il Covo, che è costituito da una parte all’aperto e da una coperta. Ospita la consolle principale, dove si alternano i dj resident, ma anche numerosi e sempre illustri e prestigiosi ospiti.
Sempre al coperto, il bellissimo bancone del bar, mentre la parte all’aperto è rappresentata dall’ampia pista da ballo e dagli straordinari privè progettati per muoversi all' interno del locale cambiandone la configurazione ogni sera. 
Eleganza e classe, senza mai strafare. La stessa di camerieri e maître, tutti sempre e rigorosamente in divisa, e con tanto di giacca e cravatta. Lo “stile Covo” impareggiabile, adottato infine anche dal sempre discreto ma attento servizio di sicurezza.


Covo di Nord Est is the world’s most famous Italian venue, unique both for its incomparable position on the coast of the Gulf of Portofino, and its artistic and social history, with attendance by the most imminent and recognized personalities and the stage playing host to the most important artists. Covo essentially takes up the central portion of the venue, with the open-air section on one side and the covered part on the other. There is a main console, which alternates resident DJs and numerous and always illustrious and prestigious guest DJs.
The stunning bar is also covered, while the open-air part features the large dance floor and the plush chill out zone that have been designed to be moved allover the venue changing the space configuration each night. 
Elegance and class, without overdoing it. This rule of thumb applies to the waiters and maître all always strictly in uniform, complete with jacket and tie. And finally the unequalled “Covo style” is mirrored in the always discrete but attentive security service.


Per Info liste e prenotazioni tavoli discoteca:

+39 3470962648

+39 0185290348


 

Il rinnovo del 2016

The 2016 great renovation

"Il progetto parte dall'idea di riportare in auge le linee e lo stile degli anni 20, "the roaring twenties". In questo periodo Design, arte ed architettura sono caratterizzati dall'incontro dell' art decó e del razionalismo, due linguaggi in netto contrasto che danno origine a contraddizioni "stilistiche" accattivanti. Qualche anno più tardi, nel 1934, viene inaugurato il Covo di nord est. La struttura originale del locale porta ancora i segni di quel tempo e così l'idea di rivisitare quel periodo artistico con una chiave contemporanea viene ulteriormente legittimato portando il linguaggio del restyling a dialogare armonicamente con il contesto. L'allestimento interno è stato guidato dall'uso di un segno riconoscibile e distintivo che tocca tutti gli elementi del rinnovo accumunati ulteriormente da linee che echeggiano e citano gli anni '20.  Anche la comunicazione e la grafica del locale sono state rivisitate e portate sulla stessa linea dell'intervento architettonico. Il risultato è un' immagine che, in chiave contemporanea, cita un periodo storico "ruggente" assolutamente proprio del celeberrimo locale."

studio llabb

Puoi trovare più informazioni ai seguenti link: Divisare, PortaleArchitettura, Architizer


"The project starts from the idea to revive the 20's style, "the roaring twenties". In that period industrial design, architecture and art were characterized by the fusion of  art decó and rationalism, two contrasting languages that gave rise to endearing "stylistic" contradictions. A couple of years later Covo di Nord-Est was inaugurated. It was the year 1934. The original structure still has on it the signs of that period and this supports the idea of  revisiting the artistic era in a contemporary way , bringing the restyling language to dialogue harmoniously
with the context. The interior's display was guided by a distinctive and recognizable sign that embrace all the intervention's elements. The club's graphics as well as the communication have been revisited   and taken to the same level as the architectonical renovation. The result is an image that alludes, in a contemporary way, to a "roaring" historical period, precisely fitting to the very known club" 

studio llabb

Find more infos here: Divisare, PortaleArchitettura, Architizer